Navigation Menu
Mantova: Bar ristoro sulla sponda del Lago di Mezzo

Mantova: Bar ristoro sulla sponda del Lago di Mezzo

  • Author: archimauri
  • Date Posted: Jul 29, 2015
  • Category:

Nuova struttura bar ristoro sulla sponda del Lago di Mezzo di Mantova

Inserimento di una nuova struttura destinata alla sosta e alla ristorazione. Le sponde dei Laghi Superiore, di Mezzo ed Inferiore sono caratterizzati dalla presenza di percorsi ciclopedonali lungo i quali sorgono alcune attività di ristorazione (Rifugio, Zanzara e Papas). Tali strutture che godono di un notevole apprezzamento nei periodi estivi risultano

posizionate a notevole distanza l’una dall’altra. Il nuovo locale verrebbe inserito circa a metà percorso fra Papas e Zanzara (fig. 1-2). L’obiettivo è quello di integrare le strutture esistenti riducendo l’isolamento che attualmente le contraddistingue e favorendo così il formarsi di flussi di spostamento dall’una all’altra anche negli orari serali e notturni. Le sponde dei laghi sono infatti caratterizzate da un notevole afflusso in orari diurni, ma sono attualmente penalizzate (nonostante la presenza dell’illuminazione) nelle ore serali e soprattutto notturne a causa del senso d’insicurezza ingenerato nei fruitori dalla mancanza di dotazioni di servizio e sosta.In corrispondenza di questa struttura di ristoro verrebbe inserito un servizio di noleggio di imbarcazioni per consentire brevi gite ed escursioni a cittadini e turisti.

La struttura nella sua conformazione planimetrica si articola su due quadrati corrispondenti rispettivamente ad un area mescita e ad una zona destinata a deposito e servizi igienici. Nello spazio antistante si svilupperebbe una zona pavimentata destinata ad accogliere tavolini e sedie.

Il piccolo chiosco presenta un basso profilo ambientale date le sue ridotte dimensioni e l’inserimento nel dislivello esistente tra la sponda del Lago di Mezzo (fig. 3-4) e Viale Mincio (fig. 5-6).

In corrispondenza di questo piccolo fabbricato verrebbe inserita una scala destinata a collegare direttamente Viale Mincio con la sponda del lago integrando così le rampe di accesso che in quest’area risultano insufficienti.

strisciata

d

Masterplan con architetti Marco e Adolfo Poltronieri www.archiofficina.it